Mazzini Society

Ulti Clocks content
Mazzini Society
Presentazione Mazzini News PDF Stampa E-mail
  
Venerdì 22 Agosto 2008 01:00

  

L’Italia in cui viviamo ha bisogno di urgenti riforme per adeguarsi alle sfide del XXI secolo. La Repubblica, nata dal referendum popolare del 1946, ha perduto la sua anima. I cittadini sono divisi e disorientati, sostanzialmente immemori della loro storia. Hanno smarrito il senso della responsabilità, dell’eticità e dell’identità nazionale. La vita politica è troppo a lungo degenerata nella “casta” e le istituzioni ne sono risultate svuotate. La scuola è stata deprivata della cultura ed i giovani sono stati ingannati, perché è stata interrotta la trasmissione dei valori ideali e dei contenuti critici. La società si è lacerata nelle rivendicazioni degli interessi corporativi. La memoria storica è stata appiattita ed il Risorgimento dimenticato.

 

I mazziniani hanno troppo a cuore l’Italia e la Repubblica per starsene con le mani in mano. Vogliamo una “Repubblica repubblicana”, cioè uno Stato in cui il singolo cittadino sia responsabile in proprio del futuro del Paese, e non per delega alla classe politica, sindacale, giornalistica, giudiziaria e mediatica. Altrimenti, la sovranità popolare diventa una parola vuota, facilmente strumentalizzabile.

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 08 Ottobre 2008 21:26 )
Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Sabato 23 Agosto 2008 21:59
 

Dopo 63 anni dalla sua nascita nel 1945,dopo le macerie della seconda guerra mondiale, le finalità educative dell’Unesco, alla luce delle sue stesse statistiche sull’analfabetismo nel mondo, sono completamente fallite. Infatti l’ideale irenico che la vide nascere fondava sui cuori l’educazione degli uomini alla pace. L’Unesco si è trasformata in una costosa e corporativa burocrazia, caratterizzata da privilegi, linguaggi formali inutili e ripetuti come una liturgia da viaggiatori e formalisti di questioni e procedure.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 08 Ottobre 2008 21:29 )
Leggi tutto...
 
Riconoscimento giuridico dei titoli universitari da abrogare PDF Stampa E-mail
Sabato 23 Agosto 2008 21:39

A parte eccezioni troppo rare, per non trarre conseguenze decise contro la crisi profonda in cui si trovano le università italiane, caratterizzate dalla sproporzionata quantità di discipline, spesso capitoli particolari di campi di ricerca consolidate, dalla profonda divisione delle discipline umanistiche da quelle scientifiche pure ed applicate, in contrasto con la loro unione e comprensione del reale, per rendere la vita degli uomini migliore, per servire la comunità sociale.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 08 Ottobre 2008 21:29 )
Leggi tutto...
 

Il Mazzinianesimo nel mondo

Sondaggi

Quale sono le riforme più urgenti da approvare?
 

Chi è online

 32 visitatori online
Copyright © 2008 Mazzini News. Tutti i diritti riservati.
Gestione sito: Antonio Stanziani
Oyun Oyna porno